ALAVITA

Hey mama, ti ritrovi mai a imparare le stesse lezioni di vita più e più volte?

Poco dopo la nascita del mio primo figlio, ho pubblicato un blog su quanto sia stato difficile per me lasciare andare il controllo durante la gravidanza. Ora, 26 settimane in gravidanza #2, ho riletto quel blog e mi chiedo, non ho imparato nulla?!?

Ancora una volta, faccio fatica ad accettare la mia esperienza così com’è.

Soprattutto la mancanza di energia. Sono stanco di essere stanco.

Recentemente mi sono imbattuto in questo articolo sul perché i sonnellini sono così importanti durante la gravidanza. Un grande promemoria per lasciar andare cercando di controllare il modo in cui mi sento e solo fiducia che tutto è come dovrebbe essere… più facile a dirsi che a farsi… soprattutto con un 18 mo. vecchio da inseguire e un lavoro a tempo pieno nel mondo di un uomo che non rallenta per la gravidanza.

Oltre alla fatica, il gonfiore mi prende davvero.

Ho guardato 20 settimane di gravidanza a solo 10 settimane. Quasi non appena ho avuto un test di gravidanza positivo, non ho potuto abbottonarmi i pantaloni. Alla fine gonfiare appena trasformato in un pancione – ma la sensazione di disagio di una pancia eccessivamente gonfia continua.

I miei guai personali a parte, il gonfiore è probabilmente la lamentela più comune tra le donne con cui lavoro.

Ho capito. Bloat è così scomodo e si mette nel modo di vivere la vostra vita sicura. Non posso eliminare il gonfiore tutto insieme,ma posso condividere le strategie che ho trovato più utili per ridurre il gonfiore durante la gravidanza e oltre:

1. PRENDI I PROBIOTICI.

La fioritura dei batteri del colon è essenziale per la salute dell’apparato digerente. Gli insetti “buoni” possono digerire le fibre che non puoi non, contribuendo a promuovere la motilità intestinale e l’eliminazione (cioè estrarre il gas piuttosto che intrappolarlo nell’intestino). Raccomandiamo a tutte le mamme in gravidanza e in allattamento (e ai loro neonati) di prendere un probiotico. Scopri di più e consulta le nostre raccomandazioni specifiche.

2. MANGIA CIBI FERMENTATI.

Pensa a kefir, yogurt (con “culture attive dal vivo”), miso, crauti, kimchi e tempeh. Questi alimenti imballano miliardi a trilioni di batteri benefici in ogni morso che migliorano la digestione. Ravviva la tua routine di cena con questa ricetta Bibimbap di 30 minuti a base di kimchi ricchi di probiotici.

3. MANGIA FIBRA.

Sto parlando di una varietà di verdure, frutta fresca, noci & semi e cereali integrali. Per chi è nuovo a mangiare un sacco di fibra, si può notare più gas inizialmente, ma il vostro corpo sarà presto regolare. La fibra è cibo per i probiotici che stai assumendo E fa muovere le cose per prevenire la stitichezza e ridurre il gonfiore.

4. MANGIA PASTI PICCOLI E FREQUENTI.

A differenza di grandi pasti che sono più difficili da digerire e rallentare il sistema, pasti più piccoli si muovono attraverso più veloce. Non c’è bisogno di limitarsi a esaurire i cibi “snack”. Anziché, pensare di ogni occasione mangiare come un’opportunità per nutrire voi e baby-to-be con mini-pasti. Un’insalata o un panino può essere uno spuntino (aka mini-pasto)!

5. BERE PIÙ ACQUA (CON LIMONE).

Il gonfiore può essere il modo del tuo corpo di aggrapparsi all’acqua. Rimanere ben idratati dice al tuo corpo che può lasciarsi andare. L’idratazione allevia anche la stitichezza e quindi il gonfiore. Il limone è un diuretico naturale e disintossicante e rende l’acqua potabile più appetitosa. Alla salute!

~~

BONUS TIP-MASTICARE BENE!

Masticare è il primo passo verso la digestione. Quando mastichi, il tuo cibo si combina con un enzima nella tua saliva chiamato amilasi che inizia la rottura di amidi e fibre. Meriti di prendere tempo e goderti il tuo cibo, mamma!

~~

La digestione è una cosa molto personale e non esiste una taglia unica. Ecco perché capire cosa funziona meglio per TE è così importante. Siamo qui per aiutare!

Leave A Comment