• Home
  • Chi è quella persona?

Chi è quella persona?

Ci sono molte ragioni per cui potrebbe essere necessario scoprire chi è in una foto ed eseguire una ricerca inversa di immagini. Qualche volta, è necessario verificare se la persona che ti ha appena inviato una richiesta di amicizia su Facebook o LinkedIn è la persona reale o se quella persona sta usando una foto del profilo falso. In alternativa, forse si sta cercando di controllare la persona che ti ha invitato ad una data e vuole essere sicuro che non è una persona pazza.

In sourcing, una ricerca di immagini inversa può essere molto utile quando si sta cercando di trovare ulteriori informazioni su qualcuno. Ad esempio, quando si sta cercando di trovare un indirizzo email per qualcuno, e non è menzionato su un profilo sociale, potrebbe essere su un altro sito web. Perché molte persone usano la stessa foto del profilo su vari siti di social, una ricerca di immagini inversa è un trucco utile per trovare altri profili di social media.

Ricerca inversa di immagini

Eseguire una ricerca inversa di immagini è abbastanza semplice. Vai alle immagini.Google.com, fare clic sull’icona della fotocamera, caricare l’immagine o inserire l’URL per una foto e premere Cerca. Se si utilizza il browser Chrome, è possibile fare clic destro su una foto e quindi fare clic su “Cerca Google per un’immagine,” e vedrete i risultati in una nuova scheda.

È abbastanza semplice, ma la ricerca di immagini di Google non è l’unica opzione. Ci sono molti altri strumenti che puoi provare, come la ricerca di immagini tramite Bing, Yandex, TinEye e altri.

Qual è il migliore?

Ho avuto la stessa domanda, quindi ho eseguito un test per trovare quale mi ha dato i migliori risultati. Ho eseguito vari test su Google, Bing, Yandex e TinEye per testare alcune teorie.

Per scoprire quale motore di ricerca è il migliore, ho creato due test abbastanza simili. Per l’analisi più piccola, ho selezionato a caso quattro celebrità su Twitter e due persone che seguo su Twitter che non hanno aggiornato le immagini del profilo per qualche tempo. Ho anche aggiunto cinque persone a caso da LinkedIn, quattro profilo casuale da Facebook, e ho anche aggiunto la mia foto del profilo. Ho testato tutti quei profili foto tramite tutti i motori di ricerca immagine inversa on-line che ho trovato.

E ho anche eseguito un test con un numero molto maggiore di foto del profilo, ma i risultati sono stati abbastanza simili al primo test. L’unica differenza era che Yandex era leggermente migliore di altri.

Risultati

Come puoi vedere Google, Yandex e TinEye ti otterranno il maggior numero di risultati.

Altri siti di ricerca di immagini

Altri motori di ricerca ti aiuteranno a trovare la fonte delle foto su Reddit, come Karma Decay, e foto o opere d’arte su vari altri siti.

Uno degli strumenti più recenti è un sito chiamato Search Face (www.searchface.ru). Questo sito consente a chiunque di cercare sulla rete di social media VKontakte con una singola immagine. Dopo aver caricato una foto del volto di qualcuno, il sito troverà immagini di persone che hanno profili su VKontakte. Questo strumento è molto utile per gli specialisti OSINT quando stanno cercando di identificare i soldati russi o altre persone che vivono in Russia che hanno un profilo su VKontakte.

Puoi anche usare SocialMapper, che può identificare o riconoscere qualsiasi persona attraverso una fotografia e cercare e seguire sui social network come Facebook, LinkedIn, Twitter, Instagram, VKontakte e alcuni altri siti. SocialMapper raccoglie inoltre tutte le informazioni pubblicate dall’utente. È uno strumento piuttosto interessante.

Se disponi di molti dati e devi eseguire alcune analisi, puoi provare Amazon Rekognition, che può eseguire un’analisi di un’immagine o di un video. Questo strumento è più che sufficiente per identificare oggetti, testo, attività, persone e scene nei dati.

L’articolo continua qui sotto

Conclusione

L’IA in questi strumenti sta migliorando ogni anno e immagina che tipo di dati ha già un’azienda come Facebook sui nostri volti e quanto siano utili i suoi algoritmi.

Nel 2014, Forbes ha pubblicato un articolo intitolato affermando: “I ricercatori di Facebook stanno attualmente sviluppando algoritmi chiamati “DeepFace” per rilevare se due volti in foto non familiari sono della stessa persona con 97.precisione del 25%, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione o dagli angoli.”

Puoi leggere di più sull’algoritmo DeepFace qui: “DeepFace: colmare il divario con le prestazioni a livello umano nella verifica del volto.”

Bing ha anche introdotto uno strumento di ricerca visiva che avrà un grande futuro. Immaginate di vedere una foto di una lampada che si desidera acquistare, ma quando si esegue la ricerca di immagini, si trova la stessa immagine, ma non la lampada stessa. Ecco perché Bing ha aggiunto Visual Search, che consente di cercare oggetti specifici all’interno delle immagini. È possibile isolare una particolare persona o un oggetto nella foto, e Bing lo troverà per voi.

Altri strumenti come Visual Search continueranno a colpire Internet perché quel tipo di ricerca è eccellente, soprattutto quando si collega con lo shopping. Potresti trovare il prodotto che hai visto e comprarlo immediatamente con un altro clic. C’è anche un sito chiamato Questa persona non esiste che utilizza AI per generare infinite volti falsi.

La nuova tecnologia è meravigliosa e porta molti aspetti positivi nella nostra vita e nel nostro lavoro, ma porta anche quelli negativi, come le notizie false. Ad esempio, il gruppo di ricerca OpenAI ha recentemente annunciato un nuovo scrittore AI in grado di creare scrittori falsi. OpenAI ha deciso di non rilasciare pubblicamente la tecnologia alla base del progetto perché potrebbe essere utilizzata per le ragioni sbagliate.

Divertiti con questi strumenti!

Leave A Comment