• Home
  • Chi vincerà Rookie of the Year nella stagione NBA 2020-21?

Chi vincerà Rookie of the Year nella stagione NBA 2020-21?

Chi sarà nominato Rookie dell’anno di questa stagione?

In vista della stagione NBA 2020-21, il nostro NBA.com Il personale rivela le loro scelte per il premio di fine stagione.

Scott Rafferty (@crabdribbles): Questo è tra LaMelo Ball, Obi Toppin e James Wiseman per me. Penso che ognuno di loro abbia un grande tiro, ma mi sto inclinando verso la palla che si dirige verso la stagione.

In definitiva, penso che Ball sarà permesso di giocare attraverso i suoi errori più di Toppin e Wiseman, e dovrebbe accumulare alcuni grandi numeri finché ha dato minuti. Probabilmente non in modo efficiente, ma di solito non importa per questo premio.

Per l’avvio, passare la scorsa stagione nella NBL dovrebbe facilitare la transizione di Ball nella NBA perché ha già esperienza di gioco a livello professionale. Questo potrebbe importare di più in questa stagione che mai senza Summer League e un campo di allenamento condensato.

Carlan Gay (@TheCarlanGay): Quando ho visto Deni Avdija dominare a Basketball Without Borders durante il weekend All-Star di Charlotte 2019, sapevo che stavo guardando un giocatore speciale.

Deni Avdija parla del suo spirito competitivo in vista della sua stagione da rookie con i @WashWizards.
La stagione NBA 2020-21 inizia la settimana di Natale con le partite che iniziano martedì 22 dicembre. # KiaTipOff20 pic.Twitter.com / 51dE7ZHJYQ

— NBA (@NBA) December 3, 2020

Per me, arriva al campionato più NBA-ready, dopo aver giocato con gli uomini in uno dei campionati più difficili (Premier League israeliana ed Eurolega) nel mondo negli ultimi due anni come un adolescente. Avrà dei dolori crescenti-come fa ogni rookie-ma penso che avrà un impatto su una squadra di Wizards che avrà bisogno di lui per contribuire proprio fuori dal cancello.

Avdija ha un chip sulla spalla scivolando fino al nono assoluto nel Draft NBA 2020 e sono felice di sceglierlo come mia scelta sapendo che sta entrando in campo la notte, la notte fuori con qualcosa da dimostrare.

Kyle Irving (@KyleIrv_): Prima della prima partita di preseason dei New York Knicks, ho scritto su come credo che il numero 8 assoluto Obi Toppin vincerà il Rookie of the Year.

Toppin ha fatto quella proiezione guardare grande nella sua prima azione NBA, andando per 11 punti e sette rimbalzi, mentre in mostra l’equilibrio di un giocatore ben oltre la sua prima partita di basket professionistico.

ICYMI: Obi ha giocato la sua prima partita di preseason la scorsa notte.
🏀 11 PUNTI | 7 REB pic.twitter.com/1U8Yj2szFX

– NEW YORK KNICKS (@nyknicks) Dicembre 12, 2020

Come miglior giocatore della scorsa stagione di basket universitario, Toppin ha dimostrato di avere le capacità per abbinare il suo prototipo NBA. A New York, dovrebbe avere molte opportunità di pubblicare grandi numeri e per questo, dovrebbe avere il trofeo Rookie of the Year nel mirino.

Benyam Kidane (@BenyamKidane): sono all in su LaMelo Ball

” Rookie dell’anno? Garantito. Collaborare con Michael Jordan e non si può ottenere Rookie of the Year? Sei pazzo?”LaVar Ball ha proclamato di recente … e sono d’accordo.

Ball è stato nominato Rookie dell’anno nella sua stagione solitaria nella NBL australiana e ora è nella situazione perfetta per portare a casa il premio a livello NBA.

Come menzionato da Scott, Ball avrà probabilmente un guinzaglio molto più lungo della maggior parte degli altri rookies, con gli Charlotte Hornets pronti ad avere la palla tra le mani dal salto, marshalling il loro attacco uptempo.

Tra gli assist strabilianti, le apparizioni quotidiane del centro sportivo e il potenziale triplo doppio notturno, Ball ha la perfetta preparazione della tempesta per essere il rookie più incisivo di questa stagione.

Yash Matange (@yashmatange2694): Palla LaMelo.

Credo che abbia il massimo potenziale e otterrà più palla per mostrare quel potenziale, che è fondamentale per i principianti che fanno il loro caso per il premio.

Questo riconoscimento non è dato al rookie più talentuoso o a quello con il maggior potenziale, ma a quello con le migliori prestazioni. Date le circostanze, il roster e la tabella di profondità degli Hornets, credo che Ball abbia il talento e l’abilità per portare a casa questo premio alla fine della stagione 2020-21.

Le opinioni in questa pagina non riflettono necessariamente le opinioni della NBA o dei suoi club.

Leave A Comment