• Home
  • Cosa aspettarsi in una riunione

Cosa aspettarsi in una riunione

Siamo consapevoli che si può essere pieno di domande in vista del vostro primo incontro Al-Anon. Ecco cosa ci si può aspettare.

Aspettatevi di incontrare persone provenienti da diversi percorsi di vita tutti uniti attraverso un legame comune: un rapporto impegnativo con un bevitore. Possono essere un parente, un collega o un amico di qualcuno che beve.

Sebbene le esperienze condivise possano essere comuni, ogni membro avrà una prospettiva unica sul problema dell’alcolismo. Se si mantiene una mente aperta, si rischia di sentire qualcosa che si può identificare con, che vi aiuterà ad andare avanti.

Non consigliamo o giudichiamo

In Al-Anon non offriamo consigli su come puoi aiutare il bevitore a cambiare il loro comportamento. Può volerci un po ‘ per capire veramente che Al-Anon è solo per il tuo beneficio, per aiutarti ad affrontare gli effetti del bere di qualcun altro. Ecco perché ti consigliamo di partecipare ad almeno sei riunioni prima di decidere se Al-Anon è per te.

Qualunque sia la tua storia, puoi aspettarti di essere accolto calorosamente e non giudicato o pressurizzato in alcun modo. Incontri Al-Anon sono progettati per aiutare i membri a riunirsi e trovare la forza per risolvere i propri problemi.

Abbiamo anche una vasta letteratura di ispirazione Al-Anon per aiutarvi a ottenere comprensione per fornire ulteriore supporto.

Anonimato

Il tuo anonimato è protetto utilizzando solo nomi. Non ti verrà chiesto di rivelare il tuo cognome o altri dettagli sulla tua identità o quella del bevitore. Qualsiasi cosa discussa all’interno di una riunione di Al-Anon è trattata come confidenziale, inclusa la tua presenza alla riunione.

L’inaspettato

Spesso, le parti più gratificanti dell’esperienza Al-Anon sono quelle che non ti aspettavi. Questi includono quei momenti di pace, calma, fiducia in se stessi e chiarezza che ti danno speranza per il futuro.

In Al-Anon, potresti trovare lo spazio e il tempo per cambiare la tua vita in meglio.

Leave A Comment