• Home
  • Mappa degli emisferi nel mondo – Worldatlas.com

Mappa degli emisferi nel mondo – Worldatlas.com

stampa questa mappa

I quattro emisferi del pianeta sono mostrati sulla mappa sopra, e ognuno è ombreggiato di un grigio scuro.

L’Equatore, quella linea orizzontale immaginaria rossa a 0º gradi di latitudine al centro della terra, divide la terra negli emisferi settentrionale e meridionale.

La linea immaginaria verticale rossa chiamata Meridiano Primo, a 0º gradi di longitudine, e la sua linea gemella di longitudine, opposta al Meridiano Primo a 180º di longitudine, divide la terra negli emisferi orientale e occidentale.

Pertanto (con alcune eccezioni) tutti i paesi a nord dell’Equatore si trovano nell’emisfero settentrionale, mentre tutti i paesi a sud dell’Equatore si trovano nell’emisfero australe. Inoltre, tutti i paesi ad ovest del Meridiano Principale si trovano nell’emisfero occidentale mentre quelli ad est del Meridiano Principale si trovano nell’emisfero orientale.

Generalmente l’emisfero orientale comprende la maggior parte dell’Africa, circa la metà dell’Antartide, tutta l’Asia e l’Australia/Oceania e la maggior parte dell’Europa.

L’emisfero occidentale comprende circa la metà dell’Antartide e tutto il Nord e il Sud America, che comprende i Caraibi, l’America Centrale e la Groenlandia.

L’emisfero settentrionale comprende tutto il Nord America, i tratti settentrionali del Sud America, circa due terzi dell’Africa, tutta l’Asia esclusa (parti dell’Indonesia) e tutta l’Europa.

L’emisfero australe comprende la maggior parte del Sud America, un terzo dell’Africa, tutta l’Antartide, una piccola porzione dell’Asia (parti dell’Indonesia) e tutta l’Australia/Oceania.

Ci sono delle eccezioni in quanto alcuni continenti (e i loro paesi) basati sulle divisioni rette dell’Equatore e del Meridiano Primo fanno parte di due emisferi.

Per una mappa e un elenco dei paesi in entrambi gli emisferi orientale e occidentale, andare qui, e per i paesi in entrambi gli emisferi settentrionale e meridionale, provare questa pagina.

Leave A Comment