• Home
  • Rimedi di tè alle erbe

Rimedi di tè alle erbe

Anche un giorno di lavoro nel campo, nella foresta e nella cucina può fornirti molti anni di rimedi naturali a base di erbe. Quando fai il tuo, sai per certo cosa c’è dentro, da dove viene, quando e come è stato raccolto, e quanto è fresco e potente.

Fai scorta della tua farmacia a base di erbe con le tue erbe foraggiate o coltivate; espandi le tue risorse e sperimenta nuove erbe acquistando erbe essiccate da fonti affidabili.

Se si acquista o fare le proprie medicine, ricordate, rimedi tisane potrebbero non funzionare o possono funzionare in modo non corretto se non sono preparati correttamente.

Basi d’acqua

I nostri corpi sono basati sull’acqua e lo sono anche le piante. Digeriamo in una base d’acqua. Nella maggior parte dei casi, preferisco rimedi naturali a base di erbe in una base d’acqua (noto anche come rimedi tisane). Le erbe nutrienti quali la consolida maggiore, le ortiche e la foglia del lampone sono al loro meglio una volta preparate nelle basi dell’acqua, affinchè l’acqua possa estrarre e rendere accessibile la loro gamma completa di vitamine e di sostanze nutrienti.

I rimedi erboristici naturali a base d’acqua si deteriorano rapidamente e devono essere preparati in corrispondenza o in prossimità del momento effettivo di utilizzo. Tuttavia, è possibile conservare le erbe essiccate per lunghi periodi, pronte per l’uso in una base d’acqua.

I preparati a base d’acqua sono chiamati tè, tessuti, infusi, decotti e sciroppi. Possono essere utilizzati come assorbimenti, bagni, docce, clisteri, colliri, impacchi, impacchi e fomentazioni. Sono tutti fatti immergendo materiale vegetale fresco o essiccato in acqua (di solito bollente).

I rimedi a base di erbe sono la preparazione a base di erbe a base d’acqua standard; anche i ristoranti sanno come farlo. A quelli di fantasia, lo chiamano un tissane.

Utilizzare un cucchiaino di erba secca per tazza di acqua bollente. Aggiungere un cucchiaino in più per la pentola. Lasciate che ripida nella vostra tazza o la pentola per un massimo di venti minuti. Miele, limone e latte sono aggiunte medicinali. (Non dare ai bambini il miele.)

Le erbe volatili sono facilmente estratte in acqua e quindi preparate come tè. Camomilla, Pennyroyal, Borsa del pastore, zenzero, anice e semi di finocchio, valeriana, erba gatta e Lobelia sono esempi di erbe volatili.

L’infusione è la preparazione a base di erbe a base d’acqua più potente dal punto di vista medico. Ci sono un gran numero di definizioni e ricette per la preparazione di infusi; alcuni erboristi usano il termine “infusi” in modo intercambiabile con “tè.”

Le mie infusioni medicinali contengono una grande quantità di materia vegetale e sono impregnate per molto tempo. Il risultato è un liquido molto più spesso e più scuro di una tisana, senza lasciare dubbi sul fatto che si tratti di una medicina, non di una bevanda per la colazione.

Preparare le infusioni in barattoli di pinta e quart. Una teiera o una tazza è impraticabile per la lunga fermentazione che richiede un’infusione e le loro aperture consentono alle essenze volatili e alle vitamine di sfuggire. I barattoli di inscatolamento raramente si rompono quando vengono riempiti con acqua bollente. Rendono facile misurare la quantità di acqua utilizzata nella birra. Un’infusione prodotta in un barattolo è comoda da portare al lavoro, a scuola o ovunque, e questo aumenta la probabilità che l’infusione venga consumata.

E poi c’è l’effetto “wonder water”. Wonder water suona come un nuovo hype, ma è un principio interessante scoperto da alcuni ricercatori della rivista Organic Gardening. Scoprirono che le piante assorbivano il nutrimento più accuratamente e facilmente dall’acqua che era stata bollita, versata in un barattolo, coperta ermeticamente e lasciata raffreddare. Hanno sostenuto che le molecole di gas normalmente contenute nell’acqua interferiscono con la rapida e completa assimilazione dei nutrienti disciolti nell’acqua da parte delle piante.

Leave A Comment