• Home
  • Windows security encyclopedia

Windows security encyclopedia

Il servizio RasMan (Remote Access Connection Manager) gestisce le connessioni dial-up e VPN dal computer a Internet o ad altre reti remote. Quando si fa doppio clic su una connessione nella cartella Connessioni di rete e quindi si fa clic sul pulsante Connetti, il servizio Remote Access Connection Manager compone la connessione o invia una richiesta di connessione VPN. Gestisce quindi le successive trattative con il server di accesso remoto per impostare la connessione.

Il servizio Remote Access Connection Manager è inattivo quando non sono in sospeso richieste. La cartella Connessioni di rete chiama questo servizio per enumerare il set di connessioni e per visualizzare lo stato di ciascuna di esse.

Se il servizio Remote Access Connection Manager si arresta o se lo si disattiva, il computer non può effettuare connessioni dial-up o VPN a una rete remota o accettare richieste di connessione in entrata. Inoltre, la cartella Connessioni di rete non visualizza connessioni VPN o dial-up e il Pannello di controllo Opzioni Internet non consente all’utente di configurare le opzioni relative alle connessioni dial-up o VPN.

Questo servizio è installato per impostazione predefinita e il suo tipo di avvio è Manuale.

Quando il servizio Remote Access Connection Manager viene avviato nella configurazione predefinita, si accede utilizzando l’account di sistema locale.

Il servizio Remote Access Connection Manager dipende dai seguenti componenti di sistema:

  • Servizio Secure Socket Tunneling Protocol
  • Telefonia
  • Plug and Play
  • Chiamata di Procedura Remota (RPC)
  • utilità di Avvio Processo Server DCOM
  • RPC Endpoint Mapper

I seguenti componenti del sistema dipendono Connection Manager di Accesso Remoto servizio:

  • Condivisione Connessione Internet (ICS)
  • Remoto Auto Connection Manager di Accesso
  • Routing e Accesso Remoto

Leave A Comment